Salute: sigarette a 12 anni, lotto contro il fumo dalle elementari

MILANO – Sono piccoli i fumatori dell’era di Internet e delle tecnologie digitali. Gia’ a dodici anni, quando si frequentano ancora le scuole medie, si inizia a tenere in bocca la sigaretta. E le piu’ accanite sono le ragazzine, soprattutto quando entrano nella fascia d’eta’ compresa tra i 14 anni e 16 anni.
I dati sono stati diffusi da Ilaria Malvezzi, direttore della Lega italiana per la lotta ai tumori di Milano, presentando la mostra ‘Messaggi che non vanno in fumo’, una serie di disegni ed elaborati dei bambini di quinta elementare di Milano e provincia sui pericoli legati al fumo. L’iniziativa, promossa nell’ambito della Settimana della Salute, e’ curata proprio dalla Lilt, le lega per la lotta contro i tumori.
”E’ allarmante pero’ che a prendere la cattiva abitudine del fumo  – ha detto Malvezzi -siano sempre piu’ i giovanissimi, a partire dai dodicenni”. Ed e’ proprio per lottare contro il vizio tra i piu’ piccoli che la Lilt si concentra molto sugli alunni delle elementari. ”Cerchiamo di lavorare con loro – ha concluso Malvezzi – affinche’ non diventino la nuova generazione di fumatori”.


Articoli Correlati