Salute: Turso, dal 1? Gennaio vaccino contro il cancro all?utero gratuito per le 12enni

TORINO – Partira’ dal 1 gennaio il programma pubblico di vaccinazione gratuita per le giovani della fascia di eta’ fra gli 11 e i 12 anni, 280 mila in Italia di cui 12 mila in Piemonte, per la prevenzione del cancro del collo dell’utero e delle altre patologie correlate. Ad annunciare la data di avvio della possibilita’ di avere gratuitamente il vaccino per questa fascia di popolazione, e’ stato il ministro della Salute Livia Turco intervenuta questo pomeriggio all’ospedale Molinette di Torino al convegno nazionale ‘Le vaccinazioni per la prevenzione dei tumori cervico-uterini’. "Con le regioni -ha sottolineato il ministro- abbiamo ritenuto di dare questa opportunita’ alle bambine fra gli 11 e i 12 anni perche’ il vaccino e’ ritenuto molto efficace per prevenire questo tipo di tumori in questa fascia di eta’".
Il costo e’ stato valutato in circa 70 milioni di euro che andranno a coprire le vaccinazioni gratuite mentre le altre donne potranno assumerlo acquistandolo in farmacia a un costo di 188 euro a dose per una terapia che prevede 3 richiami nel giro di 6 mesi. Gia’ oggi, il vaccino e’ disponibile in commercio dopo che il 3 marzo scorso l’Agenzia italiana del farmaco ha pubblicato il relativo decreto.
Il ministro ha poi sottolineato che "il vaccino rientra in un programma di prevenzione a vasto raggio, un tassello nel programma di promozione della salute della donna che abbiamo adottato come indirizzo strategico di un programma di sanita’ pubblica e promozione della salute. Per questo -ha concluso il ministro- la vaccinazione, che sara’ accompagnata da una campagna informativa e di promozione, continuera’ ad essere accompagnata con lo screening. Il vaccino non e’ infatti alternativo ma va integrato". Per quel che riguarda i dati il cancro del collo dell’utero e’ la seconda causa di morte per tumore in Europa tra le donne tra i 15 e 44 anni e in Italia ogni anno vengono diagnosticati 3500 nuovi casi e nel 2006 sono stati 1700 i decessi dovuti a questi tipo di patologia.


Articoli Correlati