Sanita: Umberto I, oncologia pediatrica festeggia 40 anni

Roma – Il centro di Oncologia pediatrica dell’Umberto I spegne le prime 40 candeline e per far raccontare gioie e dolore del suo percorso di vita ha scelto di dare la parola ai suoi piccoli pazienti e ai loro genitori. 271 storie
raccolte e pubblicate senza modifiche nel volume ‘La guarigione tra scelta e sentimenti’ realizzato dal direttore del Dipartimento di Pediatria, Manuel Castello e dalla pediatra Anna Clerico, con la prefazione del sindaco Walter Veltroni. Il libro e’ presentato durante un convegno organizzato stamani alla
Sapienza per festeggiare il ‘compleanno’ del reparto che conta tra i 40 e i 50 nuovi casi l’anno. "I nostri piccoli pazienti provengono principalmente dal Centro-sud, ma ultimamente arrivano anche stranieri – ha spiegato Manuel Castello ? la sopravvivenza nei bambini con tumore si e’ quadruplicata nel
mondo in questi 40 anni, passando dal 15 a 70[%] dei casi. Credo per? che serva un centro di riferimento per l’oncologia pediatrica perché queste malattie nei bambini funzionano in modo completamente diverso rispetto agli adulti". Tra le autorit? che hanno partecipato al convegno il segretario di Stato Vaticano, cardinal Tarcisio Bertone, il rettore dell’universit?, Franco
Guarini, il preside della facolt? di Medicina, Luigi Frati, la vicesindaco Mariapia Garavaglia e il presidente della Provincia di Roma, Enrico Gasbarra. Per la vicesindaco, il reparto di Oncologia pediatria contribuisce "con le sue eccellenze a far acquistare valore alla città di Roma". Le fa eco Enrico Gasbarra che aggiunge: "Esiste una malasanit?, ma esiste anche il grande lavoro di persone che rendono onore al Paese portando guarigione
e sorriso. La sanit? – aggiunge – non pu? avere un colore politico, ma deve essere un punto di riferimento per i cittadini".


Articoli Correlati