Accendiamo la Speranza: il settembre d’oro illumina il mondo

Partecipa al settembre d'oro contro il cancro infantile

Partecipa al settembre d'oro contro il cancro infantileSettembre d’oro: il mondo si illumina per i bambini guerrieri.

Da lunedì 21 a domenica 27 settembre 2020 le Associazioni come Peter Pan che aderiscono alla FIAGOP daranno vita in Italia alla terza edizione della campagna di sensibilizzazione “Accendi d’oro, Accendi la Speranza” a sostegno dei bambini e degli adolescenti malati di cancro.

Domenica 27 settembre dalle 20.30 alle 24.00 Peter Pan proietterà un nastro d’oro sul Colosseo. L’illuminazione è resa possibile anche quest’anno grazie al sostegno di Acea  e alla disponibilità del Parco Archeologico del Colosseo  e del Comune di Roma.

Un momento istituzionale, necessariamente su invito, in osservanza delle norme anti Covid, avrà vita dalle 19.30 e alle 21.30, presso la terrazza della Scuola Vittorino da Feltre, gentilmente concessa dal Preside dell’Istituto Comprensivo Via delle Carine, Andrea Caroni. L’evento, è reso possibile grazie alla collaborazione con il I Municipio di Roma Capitale. CAUSA MALTEMPO QUESTO EVENTO è STATO ANNULLATO.

Cosa è il Settembre d’Oro?

E’ il mese dedicato alla sensibilizzazione sulle tematiche dell’oncologia pediatrica. In tutto il mondo vengono illuminati di luce dorata centinaia di monumenti e luoghi di interesse. L’oro è il simbolo della lotta al cancro infantile, il simbolo della forza, del coraggio e della resilienza dei bambini guerrieri.

Promotrice del settembre d’oro nel mondo è CCI – Childhood Cancer International, una rete di genitori riuniti in centinaia di associazioni presenti in 5 continenti per difendere il diritto alle cure e alla buona qualità di vita di tutti i bambini e gli adolescenti malati.

In Italia è rappresentata dalla FIAGOP Onlus di cui Peter Pan è tra i membri fondatori.

Il cancro in età pediatrica.

Si tratta di una malattia curabile, ma rappresenta ancora nel mondo occidentale la prima causa di morte per malattia in età pediatrica. Ci sono almeno 60 tipi di tumori pediatrici diversi, alcuni estremamente rari. In Europa ci sono ogni anno 35.000 nuovi casi. In Italia le nuove diagnosi sono 2400 ogni anno. Un bambino su 5 in media non sopravvive, mentre tra i guariti circa i due terzi saranno soggetti a pesanti effetti collaterali a causa delle terapie. Molti farmaci usati, infatti, sono creati per gli adulti e vengono usati in misura ridotta per i bambini.

Il settembre d’oro sui social: segui la campagna e partecipa anche tu.

Sul sito italiano del settembre d’oro sono suggerite tante azioni per partecipare attivamente. E’ inoltre presente la lista di tutte le associazioni Fiagop presenti sul territorio nazionale con i rispettivi eventi di sensibilizzazione organizzati.

Gli hashtag per seguire la campagna sono #accendidoro #GoGold #ShineGold #CCIEurope #SIOPE #Pancare

Fratelli e sorelle d’ombra: l’Italia dedica l’edizione 2020 ai siblings

Il tema centrale di questa edizione riguarda le problematiche vissute dai fratelli e dalle sorelle dei bambini e degli adolescenti malati di cancro. Il delicato argomento sarà trattato in una web conference dal titolo “Fratelli e sorelle d’ombra – I siblings in oncoematologia pediatrica”, in programma mercoledì 23 settembre dalle ore 17 alle ore 19 su piattaforma Zoom, e trasmessa in diretta sui canali Youtube e Facebook Fiagop.

“Quando un bimbo si ammala è abbastanza comprensibile che tutte le attenzioni della famiglia si riversino su di lui. Così finisce sempre che i fratelli siano un po’ messi ‘in ombra’. Con questa iniziativa cerchiamo di riportare al centro la riflessione su questo aspetto – sottolinea Angelo Ricci, presidente Fiagop –   in modo che sia data anche a loro una ragionevole attenzione”.

Resta aggiornato sul SETTEMBRE D’ORO

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

 


Articoli Correlati