Sisal-Airc, con superenaloto lotta contro il cancro

ROMA – Sisal sostiene per l’undicesimo anno Airc – l’Associazione italiana per la ricerca sul cancro – con una gara di solidarietà che coinvolge la propria Rete di oltre 40.000 Ricevitorie. Con la campagna di raccolta fondi, in corso in tutte le ricevitorie Sisal fino al 27 novembre, sarà possibile sostenere la ricerca contro il cancro con una semplice donazione libera o giocando al superenalotto con la speciale scheda Airc con due tagli di donazione da 2 e 5 euro. E’ possibile effettuare la donazione anche con il Quick Pick dedicato nei tagli da 1, 2,5 e 3,5 euro, con i sistemi integrali e sul sito www.sisal.it. La ricevuta di gioco attesterà chiaramente l’importo donato a favore della ricerca. “Siamo molto felici – ha detto Emilio Petrone, Amministratore Delegato Sisal – di rinnovare per l’undicesimo anno il nostro supporto ad Airc e al suo impegno per la ricerca scientifica sul cancro. Fornire un aiuto concreto per assicurare un futuro alla ricerca e ai giovani ricercatori è possibile grazie al sostegno quotidiano dei nostri ricevitori e all’impegno che si assume un Gruppo come Sisal in occasione di iniziative sociali, con l’obiettivo di far vincere, col gioco, anche la ricerca”.    Nel corso degli anni la raccolta effettuata attraverso la rete Sisal ha sostenuto una delle quattro Piattaforme di Oncogenomica AIRC e ha garantito il finanziamento di 21 borse di studio per giovani ricercatori.


Articoli Correlati