Trofeo Peter Pan, al via la quindicesima edizione

15 febbraio 2018: un lancio di SPERANZA contro il cancro infantile

 

“Il cancro non è un fantasma, ma può capitare. Qui ho scoperto la bellezza della vita”.

Queste le parole di Filippo, un ragazzo in cura presso il reparto di Onco-Ematologia dell'”Ospedale Bambino Gesù” che oggi ci ha emozionato (e si è emozionato) raccontandoci la sua battaglia contro il cancro.

Poco dopo il suo intervento, dalla ludoteca del “Bambino Gesù“, insieme a medici, infermieri, piccoli pazienti e famiglie abbiamo lanciato nel cielo tantissimi palloncini d’oro, un’azione simbolica effettuata in contemporanea in tutta Italia per chiedere  cure mirate, assistenza, speranza per tutti, supporto alle famiglie riconoscimento del coraggio, della forza e dell’eroismo di tutti i bambini malati di cancro.

La Giornata Mondiale è promossa dall’organizzazione Childhood Cancer International (CCI), network globale formato da 188 associazioni di familiari di bambini e adolescenti malati di cancro, presenti in 96 paesi in 5 continentie a livello nazionale dalla federazione FIAGOP, che rappresenta 30 associazioni di genitori italiane.

Abbiamo ribadito pubblicamente che il cancro nei bambini è una malattia curabile, ma continua ad essere la principale causa di morte nei pazienti pediatrici nel mondo, tra le malattie non trasmissibili. A livello mondiale più di 300.000 nuovi casi sono diagnosticati ogni anno.

Insieme al Direttore Generale di Peter Pan Gian Paolo Montini e alla nostra Presidente Onoraria Marisa Fasanelli sono intervenuti: l’Onorevole Teresa Maria Zotta, Consigliera Comunale in vece della Sindaca Virginia Raggi; il Dottor Ruggero Parrotto, Direttore Generale dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù; la Dott.ssa Annalisa Serra, Responsabile del Day Hospital del reparto di onco-ematologia del Bambin Gesù.

Sono stati con noi in questa bellissima mattinata, dispensando sorrisi e abbracci, Flavio Insinna insieme a Niccolò Senni, Brando Pacitto e Lorenzo Guidi, tre attori della fortunata serie televisiva “Braccialetti Rossi”. A tutti loro il nostro commosso riconoscimento.

Un grazie infine all’“Ospedale Pediatrico Bambino Gesù” per aver ospitato e sostenuto questa importante manifestazione, alla “Associazione Magicaburla” per aver simpaticamente intrattenuto i bambini presenti con tanti giochi e al nostro fotografo e storico volontario amico di Peter Pan Pino Rampolla.

Resta in contatto con Peter Pan

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

 

15 febbraio: Peter Pan celebra la Giornata Mondiale contro il cancro infantile

 

 

Il 15 febbraio 2018 alle ore 11.00, presso la ludoteca dell’ospedale pediatrico “Bambino Gesù”, lanceremo nel cielo tantissimi palloncini d’oro, un’azione simbolica che verrà replicata in tutta Italia per chiedere  cure mirate, assistenza, speranza per tutti, supporto alle famiglie riconoscimento del coraggio, della forza e dell’eroismo di tutti i bambini malati di cancro.

La Giornata Mondiale è promossa dall’organizzazione Childhood Cancer International (CCI), network globale formato da 188 associazioni di familiari di bambini e adolescenti malati di cancro, presenti in 96 paesi in 5 continentie a livello nazionale dalla federazione FIAGOP, che rappresenta in Italia trenta associazioni di genitori distribuite su gran parte del territorio.

Il cancro nei bambini è una malattia curabile, ma continua ad essere la principale causa di morte nei pazienti pediatrici nel mondo, tra le malattie non trasmissibili. A livello mondiale più di 300.000 nuovi casi sono diagnosticati ogni anno.

Ogni tre minuti nel mondo un bambino muore di cancro. I bambini sono il nostro futuro. Una sola morte è già troppo!

Chi è PETER PAN?

Peter Pan dal 2000 ospita gratuitamente le famiglie che vengono a Roma per curare i loro figli malati di cancro. La Grande Casa di Peter Pan, alle pendici del Gianicolo, è un polo di accoglienza che mette a disposizione dei bambini e degli adolescenti malati di cancro, in cura presso l’ospedale pediatrico “Bambino Gesù”, trentadue unità abitative, dotate di servizi, oltre ad ampi spazi comuni che favoriscono la socializzazione delle famiglie.

Circa 200 volontari assicurano il funzionamento delle strutture 24 ore su 24 e per 365 giorni l’anno.

Abbiamo finora accolto più di 700 famiglie gratuitamente sostenendo le nostre attività unicamente da donazioni private.

Ringraziamo Albano, Neri Marcorè, Gabriele Corsi e Flavio Insinna che hanno raccolto il nostro invito a indossare il “NASTRO D’ORO” simbolo mondiale della lotta al cancro pediatrico.

Resta in contatto con Peter Pan

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Scarica il Comunicato Stampa della Giornata Mondiale

 

“Vietato ai Minori di 40”. Il 28 gennaio al Teatro Golden Max Maglione in scena per Peter Pan.

 

Vietato ai minori di 40!

con Mattia Maglione

e la band:

Giorgio Amendolara (tastiere)

Stefano Scoarughi (basso)

Francesco Calogiuri (batteria)

…e con Barbara Gervasi Ballet

“Ma cosa ne sanno i giovani della nostra adolescenza… si insomma di quando eravamo ragazzi. Le abitudini di una vita sono tutte mutate molto velocemente. Tante le cose che sono cambiate per quelli che come me sono nati degli anni ’60. La musica che ascoltavamo, la macchina del caffè alla mattina con quel suo profumo intenso, la spesa al mercato, l’uscita fuori porta, il telefono a gettoni, il sugo della domenica, le grandi feste in casa, in vespa senza casco e le nostre mamme che non ci avevano visti con l’ecografia e partorivano in casa!”

Torna Max Maglione e la sua Band al Teatro Golden il 28 gennaio alle ore 21.00.

Lo spettacolo è a sostegno dei bambini e degli adolescenti malati di cancro ospiti di Peter Pan ONLUS.

Vi aspettiamo!

INDIRIZZO 

 

 

“La Regina di Ghiaccio” il 20 dicembre al Brancaccio di Roma il musical di Natale di Peter Pan.

Torna il Natale e torna il Musical per Peter Pan!

Vi aspettiamo il 20 dicembre alle 20.00 al Teatro Brancaccio di Roma.

Quest’anno ad andare in scena sarà “La Regina di Ghiaccio” con Lorella Cuccarini, musical ispirato alla fiaba persiana da cui nacque la Turandot di Giacomo Puccini.

L’evento di Natale di Peter Pan è un’occasione unica per abbracciare tutte le famiglie ospiti della Grande Casa, sia quelle attualmente presenti che quelle ospitate a partire dal 2000, che tornano per l’occasione a ricostituire una grande, splendida, famiglia.

Il ricavato dell’evento andrà a sostenere le tre case di Peter Pan, dove 32 nuclei famigliari trovano accoglienza gratuita per il periodo delle cure dei propri figli malati di cancro.

Forza, i biglietti rimasti sono davvero pochi!

Vi aspettiamo!!!

                                          COME PARTECIPARE

         DOVE

 

Tutti per uno, uno per tutti: domenica 1 ottobre ‘Corriamo insieme a Peter Pan’ a Villa Pamphilj !

ROMA_Corriamo insieme a Peter Pan_ 1 ottobre 2017_COMUNICATO STAMPAhttps://www.peterpanonlus.it/tutti-per-uno-uno-per-tutti-domenica-1-ottobre-corriamo-tutti-a-villa-pamphilj-insieme-a-peter-pan/?preview=true