Torna a Roma “Corriamo insieme a Peter Pan” – di Redattore Sociale – notiziario

SOLIDARIETA’                                                  18.15 20/09/2012

Torna a Roma “Corriamo insieme a Peter Pan”

La maratona, aperta a tutti senza limiti di età, si svolge nel parco di Villa Doria Pamphilj, dalle ore 9. I fondi raccolti andranno al progetto “La grande casa” che ospita i familiari dei bambini malati

ROMA – Partecipare organizzandosi in gruppi è la novità della 14a edizione della maratona “Corriamo insieme a Peter Pan”. Aperta a tutti senza limiti di età, è promossa dall’associazione Peter Pan onlus, che si occupa dell’accoglienza del bambino onco-ematologico. L’obiettivo dell’iniziativa è raccogliere fondi per mantenere aperto il polo “La Grande Casa” operativo a Roma dal 2000, e promuovere la cultura della solidarietà incontrando nuovi sostenitori.

L’appuntamento è per domenica 23  settembre a Roma nel parco di Villa Doria Pamphili, dalle ore 9. Per l’intera giornata sport, giochi e solidarietà sotto il segno della condivisione e del divertimento. Iscrizioni online su www.maratonadipeterpan.it.  Pronto al via anche l’attore comico Massimo Bagnato. La maratona è inserita nel Criterium podistico “sport e solidarietà” 2012-2013 “Insieme si vince”.

Il polo “La Grande Casa”, unico nel suo genere in Italia, è composto da tre edifici storici ai piedi del Gianicolo per complessive 33 unità abitative e da ampi e confortevoli ambienti comunitari. Ospita gratuitamente i bambini malati di cancro, con le famiglie, in cura a Roma ma residenti in una città troppo lontana dall’ospedale, italiana o “straniera”. Oltre 600 le famiglie accolte gratuitamente nelle case fino a oggi grazie a libere donazioni private, senza contributi pubblici. In caso di overbooking Peter Pan può contare sulla disponibilità dell’associazione Albergatori Romani APRA che viene in aiuto  mettendo a disposizione delle famiglie alloggi gratuiti nei suoi alberghi.
 


Articoli Correlati