Tumore al seno, ALTS punta a prevenzione su 20-40enni

NAPOLI – Diffondere la cultura della prevenzione del tumore al seno nella fascia d’eta’ compresa tra i 20 e i 40 anni. E’ il nuovo obiettivo dell’Alts, l’associazione per la lotta ai tumori del seno presentato a Napoli. Si tratta di una fascia d’eta’, spiegano i vertici dell’onlus, cui gli screening del Servizio Sanitario Nazionale dedicano poco spazio e per questo finita al centro delle attenzioni dell’associazione. "Il nostro nuovo target di comunicazione sara’ quindi rappresentato dalle donne giovani – dice la vicepresidente di Alts, Liliana Dama – e abbiamo scelto come testimonial due modelle, che si sono prestate a realizzare un book fotografico insieme al fotografo Sergio Goglia, gia’ autore di campagne fotografiche per Rocco Barocco e Giorgio Armani". L’associazione ha anche rinnovato il proprio sito internet perche’ "la sete d’informazione – dice ancora Dama – riguarda il cancro in generale e il tumore del seno in particolare e la disinformazione genera ansia e depressione. Recenti ricerche riportano che ne soffre una paziente oncologica su tre. Una malattia nella malattia. Ampliare il fronte della comunicazione puo’ ridurre notevolmente i disagi ed e’ l’obiettivo che il nostro sito si pone". Il rinnovato spazio web intende offrire informazioni pratiche quali consulenze specialistiche, associazioni, centri di eccellenza, terapie standard e di ultima generazione. "In risposta alla complessita’ dell’argomento trattato – sottolinea il presidente nazionale di Alts Pasquale Oliviero – offre informazioni comprensibili e scientificamente valide attraverso sezioni, articoli, link, rubriche e newsletter curate da uno staff di esperti del settore".


Articoli Correlati