Tumori: 4 febbraio giornata mondiale, Italia 700 casi al giorno

ROMA – Sono oltre 270 mila gli italiani colpiti ogni anno da tumore, piu’ di 700 nuovi casi ogni giorno. Questi i risultati dell’indagine ”Vivere con il cancro” realizzata da Eurisko in occasione della Giornata Mondiale della Lotta al Cancro, appuntamento promosso dall’Organizzazione Mondiale della Sanita’ (Oms) e dall’Unione Internazionale contro il Cancro, che si celebra il 4 febbraio. Quest’anno la Giornata Mondiale, istituita per informare e sensibilizzare su tematiche inerenti i tumori, avra’ come tema la prevenzione e la qualita’ di vita dei pazienti. In Italia tra i tumori piu’ frequenti ci sono quello al colon-retto, con 48 mila nuovi casi, alla mammella, primo tra le donne con 40 mila nuovi casi, e il tumore al polmone con 32 mila, la neoplasia piu’ diffusa tra gli uomini ultraquarantenni e tra quelle a piu’ elevata mortalita’. Secondo l’Eurisko, nel 2010 saranno circa 1,9 milioni gli italiani che hanno avuto la malattia contro 1,7 milioni di oggi. Una realta’ sempre piu’ diffusa che coinvolge circa 1 famiglia italiana su 20. Grazie a screening, diagnosi precoci e innovazioni terapeutiche la lotta contro il tumore sta registrando molti successi, anche nei pazienti negli stadi piu’ avanzati. ”Per molti tipi di tumore abbiamo oggi farmaci efficaci e meno tossici. I farmaci anti-angiogenetici, e quelli biologici in generale, hanno cambiato molti paradigmi di trattamento”, ha spiegato Alberto Sobrero, responsabile della Divisione di Oncologia Medica dell’Ospedale San Martino di Genova.


Articoli Correlati