Tumori: a Firenze due studi su quelli cerebrali pediatrici

FIRENZE – Studiare i tumori che colpiscono il sistema nervoso centrale, che rappresentano la piu’ comune forma di neoplasia nel bambino. E’ lo scopo di due progetti di ricerca, della durata di tre anni, condotti da altrettante equipe di scienziati fiorentini con il sostegno della onlus Noi per Voi.
Il lavoro dei ricercatori, spiega una nota, si propone di indagare i possibili meccanismi genetici alla base dell’insorgenza della farmacoresistenza e, in particolare, di individuare un profilo genetico caratteristico di tumori sensibili all’azione di chemioterapici, nello specifico agenti alchilanti, allo scopo di proporre una metodologia molecolare in grado di fornire indicazioni sulla terapia piu’ efficace da somministrare al singolo paziente.
Il costo complessivo dei due progetti, informa la nota, e’ di 450 mila euro, dei quali 150 mila da stanziare entro il 2007. Tra i sostenitori dell’iniziativa, l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, con uno stanziamento di 70 mila euro, e la la Fondazione Bnc di Roma, che ha messo a disposizione 50 mila euro.


Articoli Correlati