Tumori: a Pavia un ciclotrone per diagnosi precoce

PAVIA – E’ stato inaugurato oggi a Pavia, nel laboratorio di energia nucleare applicata dell’universita’, un ciclotrone, un acceleratore di particelle che consentira’ di effettuare diagnosi precoci dei tumori.
Si tratta di un bunker Di cemento armato di 5 metri per 4 e alto 3, con  muri spessi 2 metri. Al  centro si trova un cilindro di rame di due metri, lungo il quale sono accelerati i protoni di idrogeno che consentono la produzione del fluoro 18, un elemento radioattivo che consente ad una particolare molecola, se iniettata nel corpo umano, di concentrarsi in una zona tumorale. Grazie a questo sistema sara’ possibile su alcuni pazienti scoprire in tempi rapidi l’insorgenza di un tumore.


Articoli Correlati