TUMORI: ARRIVA UN MODELLO MATEMATICO PER STUDIARE SVILUPPO MALATTIA

Coral Gables, 1 ago – Un modello matematico per comprendere e prevedere l’andamento di un tumore, dalle fasi iniziali allo sviluppo di metastasi, nella speranza di creare strategie di trattamento altamente personalizzate per i pazienti malati di cancro. E’ quello messo a punto dai ricercatori dell’Universita’ di Miami e dai colleghi dell’Universita’ di Heidelberg, in Germania. Lo studio, ”Model for in vivo progression of tumors based on co-evolving cell population and vasculature”, e’ stato pubblicato sulla versione online di ”Nature”. Quando nel corpo umano si forma un tumore possono accadere due cose: il cancro si puo’ fermare e restare ”dormiente” oppure crescere alimentato da una rete di vasi sanguigni che forniscono anche il modo alle cellule cancerogene di viaggiare in altre parti del corpo, stabilirsi e crescere: un processo chiamato ”metastasi”.
Lo studio rivela una connessione nascosta tra il tumore e i vasi. Il metodo descrive i percorsi futuri di espansione del tumore e identifica i punti specifici nei vasi che possono essere designati come bersaglio per controllarne la crescita, spiega Neil Johnson, professore di fisica e co-autore dello studio. Secondo Joseph D. Rosenblatt, altro autore dello studio, questo modello potrebbe essere usato per predire i tassi di sviluppo della malattia: ”Il nostro modello puo’ essere utile nella progettazione di intervalli di trattamento e programmi di dosaggio di farmaci sulla base di una valutazione piu’ accurata delle dinamiche di crescita del tumore e dell’interdipendenza dello sviluppo del cancro e la formazione dei vasi sanguigni che sostengono e nutrono il tumore stesso”.

Fonte:  (ASCA) 01-08-11


Articoli Correlati