Tumori fegato e infantili, progetti obiettivo a Bari

BARI – Due ?Progetti Obiettivo? in oncologia  della Regione Puglia verranno presentati domani ai giornalisti dall?assessore alle Politiche della salute, Alberto Tedesco, al Policlinico di Bari. Le due ricerche riguardano le neoplasie del fegato, che si sviluppano dopo una infezione da virus epatite B o C, e i tumori infantili. Entrambi i progetti – si rileva in una nota che annuncia l?iniziativa – avranno un forte impatto sociale in tutto l?ambito regionale, riguardando due aspetti di particolare diffusione e interesse in Puglia. Il Dipartimento di Clinica medica, immunologia e malattie infettive dell?Azienda Policlinico condurra? una ricerca triennale sull?utilizzo di nuovi biomarkers per la diagnosi precoce dell?epatocarcinoma. Attraverso analisi del sangue sara? possibile rilevare i segni di una iniziale degenerazione di una epatopatia cronica stabilitasi a seguito di una infezione da virus epatite, molto piu? accuratamente e precocemente di quanto e? stato possibile realizzare finora. Grazie a un finanziamento della Regione Puglia di 240.000 euro, 1500 pazienti affetti da una epatopatia cronica verranno monitorati con nuovi indici (l?AFP-L3, la DCP, il GP73 e il GPC3) capaci di svelare con piu? precisione e piu? precocemente i segni di una degenerazione della malattia, consentendo la somministrazione di terapie che risultano tanto piu? efficaci quanto piu? precoce e? il loro inizio. Il secondo progetto, realizzato in collaborazione con l?Apleti (Associazione pugliese per la lotta contro le emopatie e i tumori dell?infanzia), consentira? di realizzare una rete di assistenza domiciliare (Care-net) per piccoli pazienti selezionati dal Centro di riferimento regionale della Clinica pediatrica ?F.Vecchio? dell?Azienda Policlinico di Bari. Grazie all?impiego di unita? mediche e paramediche, sara? possibile monitorare a domicilio le condizioni cliniche dei bambini, eseguire prelievi ematochimici e somministrare terapie infusionali, chemioterapie e terapie del dolore. I due Progetti Obiettivi saranno monitorati da Steering Committee composti da rappresentanti dell?assessorato regionale alle Politiche della salute, dell?assessorato regionale al Bilancio e dell?Ares Puglia. Alla conferenza stampa parteciperanno, insieme con  l?assessore Tedesco, il Direttore generale dell?Azienda Policlinico, Antonio Castorani, il Direttore sanitario, Vitangelo Dattoli, i professori Salvatore Antonaci e Gianluigi Giannelli della U.O. di Medicina interna e Immunologia ?C.Frugoni?, il prof.Domenico De Mattia, direttore della  Clinica Pediatrica ?F.Vecchio? e il presidente dell?Apleti onlus, Dott.Francesco P.Murgolo. La conferenza stampa si terra? nella Sala riunioni del  padiglione Asclepios, alle 11.00.


Articoli Correlati