Tumori: Gran Bretagna, in forte aumento causa stile di vita – Cancer Research UK, piccoli cambiamenti abbattono i rischi

LONDRA – Nel Regno Unito e’ un autentico boom per alcuni tipi di tumore collegati a quelle abitudini malsane e fattori che fanno parte dello stile di vita di molti britannici: bere, fumare, obesita’ ed eccessiva esposizione al sole.
Lo afferma Cancer Research UK, fondazione britannica per la lotta ai tumori, sottolineando che troppo spesso i consigli dei medici vengono ignorati, mentre con pochi piccoli cambiamenti il rischio di ammalarsi si potrebbe quasi dimezzare.
Negli ultimi dieci anni, i casi di melanoma, il piu’ pericoloso dei tumori della pelle, sono aumentati del 43[%], trasformando questa malattia il cancro in piu’ rapida crescita nel Regno Unito: nel 1995 se ne registrarono 5.783, mentre nel 2004 ne sono stati diagnosticati 8.939.
Forti incrementi anche per il cancro alla bocca (+23[%] nell’ultimo decennio), dell’utero (+21[%]) e dei reni (+14[%]), indicano i dati pubblicati da Cancer Research, che sottolinea come una morte su quattro in Gb sia causata da un tumore. In particolare, le patologie dell’utero e dei reni sono collegati alla dilagante obesita’, un autentico flagello nel Regno Unito, indicata come corresponsabile di molte altre malattie, come il diabete e l’infarto.
Le cause del cancro all’utero non sono del tutto chiare, ma e’ stato notato che tra le donne obese c’e’ un’incidenza doppia della patologia. Quello ai reni e’ stato invece chiaramente connesso anche al fumo, si evidenzia.
Per quel che riguarda il melanoma maligno, si sottolinea nello studio, ”la vasta maggioranza dei casi” e’ collegabile all’eccessiva esposizione al sole”. ”La maggior parte di questi casi potrebbe essere evitate se la gente si proteggesse quando si espone al sole, o evitasse di bruciarsi”, osserva Sara Hiom di Cancer Research. L’esperta rileva poi come la maggior parte dei tumori del cavo orale siano registrati tra coloro che fumano, masticano tabacco e bevono regolarmente alcolici.
”Tutti possono contribuire a ridurre i rischi di tumore evitando il fumo, mantenendo un peso sano, seguendo una dieta bilanciata con frutta, verdura e fibre e facendo esercizio fisico  – dice Hiom – Anche godersi il sole protetti ed evitando scottature serve a ridurre i rischi. Oltretutto, noi incoraggiamo  le persone a conoscere il proprio corpo, e a contattare il medico se notano qualcosa di inusuale”.
Le cifre di Cancer Research contengono anche qualche buona notizia: sono in calo i casi di cancro alla cervice uterina, grazie alle campagne di prevenzione, e anche quelli ai polmoni, in particolare tra gli uomini.


Articoli Correlati