Tumori: Musso, scoperti nuovi farmaci per cure oncologiche

PALERMO – Le novita’ nel campo delle cure dei tumori del sangue ai costi delle cure oncologiche e i viaggi della speranza. Questi sono stati i temi del convegno ”Attualita’ e prospettive in oncoematologia” che si e’ concluso a Palermo e a cui hanno partecipato medici ematologi. ”Nel campo dell’oncoematologia – dice Maurizio Musso, direttore del dipartimento oncologico della ‘La Maddalena’ di Palermo – sono stati scoperti nuovi farmaci che bloccano lo sviluppo del tumore. Si tratta di cure costose che pesano in maniera non rilevante sul totale della spesa farmaceutica: il
6[%]-7[%] perche’ le terapie sono limitate nel tempo”. Per quanto riguarda i viaggi della speranza in altre strutture ”sono inutili – continua – perche’ la Sicilia assicura degli standard qualitativi pari a quelli del resto di’Italia”. L’unita’ operativa di oncoematologia de ”La Maddalena” ”ha ricevuto la certificazione del programma del trapianto – conclude – di cellule staminali emopoietica, un riconoscimento dell’istituto superiore della sanita’ centro nazionale trapianti che indica le migliori strutture nel campo delle cure oncoematologiche”


Articoli Correlati