Tumori pediatrici: come recuperare gli anticorpi dopo la chemioterapia

Uno studio dimostra che un richiamo del vaccino dopo la cura antitumori pu? ristabilire le difese nella maggior parte dei casi Un semplice richiamo del vaccino nei bambini trattati da chemioterapia che, com?? noto abbassa le difese del sistema immunitario, pu? ripristinare l?equilibrio degli anticorpi e dunque migliorare notevolmente la qualit? di vita dei piccoli pazienti.
La notizia, diffusa dall?agenzia internazionale Reuters, proviene da Cancer, una delle più prestigiose riviste di oncologia del mondo, dove un Team di ricercatori di Padova ha pubblicato i risultati dell?ultimo studio.
La ricerca, effettuata dalla Clinica di Oncoematologia Pediatrica, in collaborazione con il Servizio di Malattie Infettive del Bambino Immunodepresso del Dipartimento di Pediatria e con l?Istituto di Microbiologia e Virologia dell?Universit? di Padova, dimostra infatti l?importanza del richiamo del vaccino dopo la terapia antitumorale per ripristinare gli anticorpi derivati dalle vaccinazioni fatte nei primi anni di vita del bambino.
Il Team di Padova ha verificato lo stato dell?immunit? di 192 bambini per morbillo, rosolia, parotite, tetano, poliomelite ed epatite B dopo il trattamento chemioterapico di tumori come leucemie acute, linfomi e sarcomi.
?La perdita dell?immunit? nei confronti di queste malattie?, spiega il Dr. Simone Cesaro della Clinica di Oncoematologia Pediatrica dell?Universit? di Padova, ?espone il piccolo paziente al rischio di contrarre infezioni virali alla fine delle cure quando, pur ?immunologicamente fragile?, il bambino riprende una vita normale?.
Sapere quanto il sistema immunitario sia compromesso permette di verificare se si debbano adottare dei provvedimenti correttivi come il richiamo vaccinale o la rivaccinazione.
Dopo la chemioterapia, la produzione di anticorpi contro l’epatite B ? risultata maggiormente compromessa, con una perdita di valori protettivi nel 52[%] dei pazienti.
Nello studio dei ricercatori patavini, tuttavia, la somministrazione di un richiamo del vaccino dopo 6-12 mesi dalla fine della chemioterapia ha ripristinato gli anticorpi protettivi nel 93[%] dei bambini esaminati.
I risultati incoraggianti dello studio permettono di dare precise indicazioni ai pediatri e medici di famiglia che seguono il bambino dopo la chemioterapia: la semplice ed economica misura di un richiamo vaccinale dopo il trattamento antitumorale pu? salvaguardare l’efficacia delle vaccinazioni precedentemente eseguite ricostituendo l?immunit? compromessa dalle cure.
Un pieno vantaggio del piccolo paziente e della comunit?.
Alla riduzione della mortalit? infettiva infantile osservata nell’ultimo secolo hanno certamente contribuito anche le vaccinazioni, oltre agli antibiotici e alle migliorate condizioni di vita.
?Si pu? discutere su come rendere i vaccini più sicuri?, precisa Cesaro, ?ma certamente non sull’utilit? dei vaccini, soprattutto dopo questo studio.
E questo vale per tutti i tipi di tumore, dal momento che la perdita di anticorpi si ? osservata dopo chemioterapia per varie patologie neoplastiche?.

INFO

Istituto Oncologico Veneto – Ufficio Formazione e Comunicazione
Via Gattamelata 64
35128 ? Padova (PD)
Tel. 049 8215711
Fax 049 8215794
Sito web www.istitutoncologicoveneto.it
Clinica Oncoematologica Pediatrica
Direzione: Prof. Luigi Zanesco
Segreteria: Sig.ra Maria Grazia Rampazzo
Tel. 049 8213579
Fax 049 8213550
E-mail oncoematologia@pediatria.unipd.it
Sito web www.pediatria.unipd.it/repser/dbase2generale.asp?attivita=18

Fondazione “Citt? della Speranza” ONLUS
Via Chiesa, 27
36034 Malo (VI)
Tel. 0445 602 972
Telefax 0445 584 070
Sito web www.cittadellasperanza.org

Dipartimento di Pediatria
Clinica di Oncoematologia Pediatrica
Via Giustiniani, 3
35129 Padova
Direttore: Zanesco Luigi
Telefono 049 8213579/32/36 – 8211460 – 3769
Fax 049 8213510
E-mail oncoematologia@pediatria.unipd.it

Centro Neuro-oncologico Pediatrico
Referente: Perilongo Giorgio
Telefono 049 8213579/3517 – 8218045
Fax 049 8213510
E-mail tumoricerebrali@pediatria.unipd.it
Sito web www.pediatria.unipd.it/repser/dbase2generale.asp?attivita=115

Istituto Nazionale per la Cura e lo Studio dei Tumori – Milano
Via Venezian 1
20133 Milano (MI)
Direttore sanitario: Dott. Alessandro Rampa
Centralino 02 23901
Prenotazioni/informazioni 02 23902541 – 23904000
Sito internet: www.istitutotumori.mi.it/INT/default.asp

Attualmente l’attivit? clinica dell’Istituto Nazionale per lo studio e la cura dei tumori ? strutturata in Dipartimenti che comprendono Unit? Operative.


Articoli Correlati