Tumori: studio, una pre-terapia aumenta percentuali successo

MILANO -Un gruppo internazionale di ricercatori ha svelato il meccanismo con cui i farmaci ‘affama-cancro’ aumentano l’efficacia della chemioterapia. I ricercatori hanno tratteggiato una sorta di pre-terapia: far precedere i chemioterapici dalla somministrazione di alcuni farmaci anti-angiogenici che bloccano le cellule progenitrici dei vasi. Lo studio e’ stato condotto dai ricercatori dell’Istituto europeo di oncologia (Ieo) di Milano in collaborazione con i colleghi di Toronto, Utrecht e New York.


Articoli Correlati