UE: non risparmiare su quantita? crema solare

BRUXELLES – Quest’estate proteggetevi dal sole in modo intelligente, senza risparmiare sulla quantita’ di crema da applicare sul corpo. Sono alcune delle raccomandazioni che in vista delle vacanze Bruxelles lancia ai consumatori europei, i quali possono gia’ contare su informazioni chiare e non ingannevoli riportate in etichetta su praticamente tutti i solari in vendita in Europa. I consumatori, tuttavia, non sembrano consapevoli che i prodotti di protezione solare devono essere applicati in quantita’ sufficiente: per il corpo di un adulto almeno 36 grammi, ossia sei cucchiaini da te’ pieni. Al contrario, utilizzano in media solo meta’ della quantita’ che sarebbe necessaria, e magari si dimenticano di applicare nuovamente il prodotto dopo aver nuotato o essersi asciugati. Ai cittadini e turisti europei Meglena Kuneva, commissario responsabile per la tutela dei consumatori, tiene anche a ricordare ”che il prodotto solare non e’ che una delle varie misure da adottare per proteggersi efficacemente dal sole”. Ci sono altre buone pratiche da non dimenticare, come evitare esposizioni prolungate nelle ore di maggiore calore, e soprattutto evitare l’esposizione diretta di neonati e piccoli. Anche la commissaria europea alla sanita’ Androulla Vassiliou, ha messo in guardia contro il rischio di cancro alla pelle per un eccesso di esposizione ai raggi ultravioletti


Articoli Correlati