Usa; cancro seno, meno rischi se teen-ager atletiche

WASHINGTON – Le ragazzine piu’ atletiche e fisicamente attive durante l’ adolescenza corrono rischi notevolmente inferiori della media di sviluppare il tumore del seno. A rivelare un calo delle probabilita’ di incorrere nel cancro nell’eta’ precedente alla menopausa, in particolare se le giovani sono attive a partire almeno dai 12 anni di eta’, e’ un vasto studio Usa che ha preso in esame 65.000 donne di eta’ compresa tra i 24 ed i 42 anni. Pubblicata sulla rivista specializzata ‘Journal’ del National Cancer Institute e condotta da Graham Colditz della Washington University School of medicine di St. Louis, la ricerca ha scoperto che le adolescenti piu’ attive fisicamente correvano rischi piu’ bassi del 23[%] di sviluppare cancro del seno prima della menopausa rispetto alle giovani piu’ sedentarie. Il dato viene considerato particolarmente significativo in quanto i tumori che si manifestano prima del climaterio sono in genere i piu’ aggressivi. Le teen-ager sono state considerate ‘atletiche’ se la loro media di esercizio fisico ammontava ad almeno 3 ore e mezza di ginnastica ‘vigorosa’ alla settimana come la corsa o se
camminavano almeno 13 ore alla settimana.


Articoli Correlati